Passa ai contenuti principali

Dentro Jenna - Mary E. Pearson

AUTORE: Mary E. Pearson

TITOLO: Dentro Jenna

PAGINE: 346

STAMPA: 2011

CASA EDITRICE: Giunti

TITOLO ORIGINALE: The Adoration of Jenna Fox

CANZONE: Annalisa - Senza riserva

Mary E. Pearson è un’autrice pluripremiata di romanzi YA. Fra le sue opere troviamo The Miles Between, Scribbler of Dream e A room on Lorelei Street.
L’eredità di Jenna
è l’atteso seguito di Dentro Jenna che si è aggiudicato premi prestigiosi come l’ALA Best Books for Young Adults e di cui la 20th Century Fox ha acquisito i diritti per la trasposizione cinematografica.

"Una volta ero qualcuno.
        Qualcuno di nome Jenna Fox.
        E' ciò che mi hanno detto. Ma io sono più di un nome."
"... ... ... So che le farebbe piacere."

Jenna è una ragazza di 17 anni semplice. Obbedisce sempre a tutto quello che gli dicono i genitori. Senza motivo. Eppure è un'adolescente: dovrebbe ribellarsi e invece niente.... il rapporto con tutti è strano: è appena uscita dal coma, e dopo anni tutti si devo riabituare, soprattutto lei, che ha perso la memoria. Per fortuna i suoi genitori hanno dei CDs di tutti gli anni, che iniziano dal suo compleanno e che pian piano evidenziano i momementi più belli dell'anno fino al compleanno successivo.
"Se i medici, mio padre e il tuo lavoo sono a Boston, perchè siamo qui?"

Da quando Jenna è convinta di capire da dove viene e chi conosceva prima, cerca dappertutto indizi, soprattutto in questi CDs, anche perchè i genitori e Lily, che non la sopporta, rispondono a metà o non rispondono proprio alle domande di Jenna.
"Allontano il bicchiere vuoto e annuncio: Oggi vado a scuola. Immagino di non essermi diplomata durante l'anno in cui ero in coma, quindi devo ancora finire le superiori, no?"

La sua voglia di vita, di fare amicizia è così tanta che vorrebbe ritornare a scuola, ma per questo, per mamma Claire, è ancora troppo presto. Nessuno conosce il segreto di Jenna, neanche lei stessa e questo potrebbe crearle non pochi problemi. Ma nonna Lily, che pagina dopo pagina si rivela la vera fonte di verità per Jenna, convince la figlia a far andare a scuola la figlia ribadendo il concetto:
"Claire, non puoi continuare a tenerla nascosta. Vuole avere una VITA. Non era questo ciò che volevi?"

La voglia di vita della figlia sembra così pericoloso di evitare discussioni, ma giorni dopo riesce comunque ad andarci e a fare nuove amicizie, e persino ad amare Ethan, un ragazzo conosciuto nell'unica classe della scuola, formata da pochi alunni.
Ma giorni dopo una voce continua a parlare dentro alla sua testa.. sono di due amici, della sua vecchia vita, che non ha ancora incontrato in quella che sta vivendo.. ma..sono quelle dei suoi 2 migliori amici Kara e Locke?
"Forse la vita di ognuno è fatta soltanto di questo, una serie di banalità che col tempo formano un individuo e sono io che non ne possiedo abbastanza per essere una persona completa."

Questo libro mi è stato regalato da due mie amiche Molto speciali: Veronica e Lucia. Me lo hanno regalato a Natale. 

All'inizio, a gennaio, quando l'ho iniziato qualcosa non mi convinceva... forse perché pensavo fosse un libro di fantascienza, e questo mi spaventava un po', così l'ho lasciato là, in mezzo ai libri ancora da leggere. Pochi giorni fa l'ho ripreso in mano e così ho iniziato di nuovo a leggerlo e in pochissimi giorni l'ho finito.

É un libro dove secondo me bisogna avere abbastanza elasticità, perchè immaginare un mondo tra molti anni, con tecnologie nuove, tanto da creare persone con del gel, bisogna avere molta fantasia. Il bello di questo libro è vedere come tutto cambi a confronto della pagine precedenti, tutte le convinzioni che si avevano prima, dopo poche righe vengono distrutte.
Le emozioni che mi ha trasmesso è un misto tra rabbia e voglia di vivere, di delusione e amarezza. Uno dei messaggi che mi ha lasciato questo libro è che dopo una delusione, una malattia, o comunque dopo una brutta caduta, è più importante guardare avanti, al proprio futuro piuttosto che rimanere ancorati ai propri ricordi, anche se quelli, rimarranno indelebili nella nostra mente. 

Il seguito di questo libro "L'eredità di Jenna" è già nelle librerie. Correte!!!

       

Post popolari in questo blog

E Hemingway - Le Nostre Parole

LE NOSTRE PAROLE è il nome che abbiamo dato al nostro blog.
Non è stata una scelta banale, e neanche una decisione spinta dalla disperazione.
L'abbiamo scelto perché con le nostre parole volevamo riempire questo spazio virtuale e scambiare opinioni con le vostre parole.
In realtà, però, non abbiamo mai espresso completamente la nostra opinione di ciò che leggiamo, un po' perché gli argomenti sono vasti e i libri lunghi, e un po' perché non ci abbiamo mai pensato davvero.
Vogliamo cominciare, quindi, con questa rubrica a cadenza indeterminata, in cui commentiamo poesie o citazioni che ci hanno colpito e fatto riflettere.


Un paio di ore fa stavo scuriosando su internet, e, immagino come molti di voi, sono capitata su quest'immagine (la condivido qui sotto). Oltre al fatto che conoscevo questo disegno di Paula Bonet, artista che stimo moltissimo, mi sono soffermata un paio di secondi per la frase.


Sono subito andata a cercare su internet di cosa si trattasse, dal momento …

FOLLI FOLLIE #2

Alla fine, il post della settimana scorsa è diventata una rubrica :)
Oggi, per festeggiare un po' il compleanno della nostra Rossella, siamo state in città: lei ha ricevuto 3 libri in regalo, e ne abbiamo comprati altri... Ma non mancano neanche una valanga di ebooks che ci hanno inviato delle case editrici...
Libri cartacei

Il 12 giugno l'autrice, Sara Rattaro, sarà alla Feltrinelli di Verona, per cui ho subito cercato di prenderlo, così potrò avere l'autografo, e magari anche una foto! :)
Di Matteo Meffucci, cantante degli Zero Assoluto è usciro da pochi mesi il suo nuovo libro "La traiettroia casuale dell'amore" e da inguaribile romantica, non h potuto non pendermi già dal titolo e dalla copertina e così...era già tra le mie braccia pronto per andare alla cassa XD 
Uno dei primi libri di Conano Doyle nel nuovissimo formato tascabile Newton.La cosa impressionante di questo libro è...che costa solo 0.99 euro! un affare! per chi vuole conoscere Conan Doyle d…

Rosamunde Pilcher - SOLSTIZIO D'INVERNO

AUTORE: Rosamunde Pilcher TITOLO: Solstizio d'inverno EDITORE: Mondadori PAGINE: 538 nuova edizione 10,50€ VOTO: 7/10 Rosamunde Pilcher nata Scott (Cornovaglia, 1924), ha lavorato al Foreign Office e, durante la guerra, si è arruolata come ausiliaria della Marina Militare, prestando servizio a Ceylon. Tornata in patria, si è trasferita in Scozia, dove tuttora vive. Nel 1946 ha sposato Graham Hope Pilcher, assumendo il nome con cui è conosciuta in tutto il mondo come una delle più amate autrici di storie romantiche. Ha iniziato a scrivere giovanissima, pubblicando nel 1949 i primi racconti, Half-way to the Moon, con lo pseudonimo Jane Fraser e nel 1955 A Secret to Tell, il primo romanzo pubblicato con il suo nome. Del 1987 è il grande successo di I cercatori di conchiglie. Grandi bestseller sono stati anche Settembre (1990), Ritorno a casa (1995) e Solstizio d'inverno (2000), con il quale ha detto addio all'attività letteraria. Dalle sue opere sono stati tratti circa ottanta film…