Passa ai contenuti principali

Jennifer Donnelly - Come una rosa d'inverno

AUTORE: Jennifer Donnelly

TITOLO: Come un rosa d'inverno

PREZZO: 14.00 euro

CASA EDITRICE: Sonzogno

PAGINE: 873

EDIZIONE: In brossura

VOTO: 9

P.S.: Trilogia

Jennifer Donnelly, scrittrice americana di grande successo e tradotta in tutto il mondo, vive a New York. I suoi precedenti romanzi - I giorni del tè e delle rose , Come una rosa d'inverno e La rosa selvatica, entrambi pubblicati da Sonzogno - hanno ottenuto il plauso della critica e conquistato i lettori di tutto il mondo.





 "Sid Melone guardava il Tamigi dalla finestra aperta della sua camera al Barkentin. Una fitta coltre di nebbia alleggiava sull'acqua, solo pochi chiattaioli osavano avventurarsi in quella foschia..."

 La storia inizia sulle sponde del Tamigi, a Londra, è l'anno 1900: le desolate strade dei sobborghi londinesi non sono il luogo adatto per una ragazza per bene come India Selwyn Jones, una bellezza aristocratica il cui animo generoso la spinge ad abbracciare grandi ideali. Ha scelto di essere medico e, grazie all'ambiente in cui è cresciuta e alla stima dei suoi insegnanti, potrebbe esercitare la professione nei più prestigiosi ospedali della città. Ma India ha la testarda e vuole curare coloro che ne hanno più bisogno. 
Così si imbatte nell'uomo più misterioso e pericoloso di Londra: Sid Melone. Lo stesso Sid Melone che il suo fidanzato Freddie Lytton vuole vedere alla ghigliottina. Ma non ci riuscirà: tra i due nasce un amore così potente da far abbandonare il sogno di medico e della clinica ad India e la vita criminale a Sid. Loro due, soli, pronti a partire per la California. 
Ma tutto va a monte: imprevisti, frasi dette a metà, traditori, vendette, omicidi si mettono in mezzo e rovinano tutto. 
Di chi è la colpa di tutto questo? Di Sid Melone, anche se lui afferma di essere innocente tutti sanno che la sua vita criminale non si ferma solo a quello e così vogliono incastrarlo. 
Peccato che il suo corpo, dopo varie corse e nascondigli, venga trovato nel fiume Tamigi. 
Per India tutto questo è spaventoso... solo pochi giorni prima aveva scoperto di portare in grembo il bambino di Sid Melone. Tutto questo potrebbe distruggere quello che aveva costruito e la sua reputazione, così decide di fare la cosa più giusta per il figlio: sposarsi con Freddie Lytton. Lo stesso che la tradiva, e che voleva vedere morto Sid Melone. Ma questo non importa, visto che lui avrebbe accettato tutto pur di continuare la sua vita da parlamentare con i soldi della dote di India. Così, per sei anni, la vita va avanti tra lacrime segrete e una bellissima bambina di nome Charlotte.
Freddie viene eletto vicesegretario delle colonie, e va in Africa con l'intera famiglia e i consiglieri per vedere come mettere a posto le trattative con le nuove terre conquistate... 

Ma che cosa può accadere se i segreti, le persone amate da una vita, il destino e le menzogne vengono a galla, nella terra della sabbia, della natura e degli animali???




 

 Questo libro è capitato per caso. Eravamo io, Veronica e Lucia alla Feltrinelli di Verona ancora un mese fa. E uno dei libri che aveva catturato Lucia era proprio questo (ah si ricordami che la prossima volta te lo presto) così catturata dalla trama misteriosa l'ho preso.

Fin da subito mi ha intrigato, anche se le prime pagine le ho dovute leggere un paio di volte, perché non capivo molto bene da cosa partisse.

Capitolo dopo capitolo, quando pian piano i personaggi venivano descritti e le loro storie venivano delineate, il libro era sempre più bello, tanto che non riuscivo più a staccare gli occhi dal libro.

Ho voluto lasciare la trama in sospeso per non rovinare il finale, uno dei più belli letti finora.

A 2/3 dal libro ho scoperto una cosa: questo libro fa parte di una trilogia, è il libro sotto esame è il secondo. Quindi per chiunque voglia leggere il libro dall'inizio deve leggere per prima il libro  I giorni del tè e delle rose. 

Questo libro mi è piaciuto moltissimo, anche perché è ambientato a Londra, una delle mie città preferite.

Mi ha fatto credere di più nel Per sempre e di non mai perdere la speranza, ma anzi, di approfondire ogni cosa, senza paura di cosa trovare. MI ha fatto capire che non tutte le persone che hanno un passato difficile è irrecuperabile anzi. Mi ha fatto capire che senza amore, senza la fedeltà non si va da nessuna parte. Devi credere per andare avanti...se non credi..non crederai mai neanche in te stesso.


Post popolari in questo blog

FOLLI FOLLIE #2

Alla fine, il post della settimana scorsa è diventata una rubrica :)
Oggi, per festeggiare un po' il compleanno della nostra Rossella, siamo state in città: lei ha ricevuto 3 libri in regalo, e ne abbiamo comprati altri... Ma non mancano neanche una valanga di ebooks che ci hanno inviato delle case editrici...
Libri cartacei

Il 12 giugno l'autrice, Sara Rattaro, sarà alla Feltrinelli di Verona, per cui ho subito cercato di prenderlo, così potrò avere l'autografo, e magari anche una foto! :)
Di Matteo Meffucci, cantante degli Zero Assoluto è usciro da pochi mesi il suo nuovo libro "La traiettroia casuale dell'amore" e da inguaribile romantica, non h potuto non pendermi già dal titolo e dalla copertina e così...era già tra le mie braccia pronto per andare alla cassa XD 
Uno dei primi libri di Conano Doyle nel nuovissimo formato tascabile Newton.La cosa impressionante di questo libro è...che costa solo 0.99 euro! un affare! per chi vuole conoscere Conan Doyle d…

E Hemingway - Le Nostre Parole

LE NOSTRE PAROLE è il nome che abbiamo dato al nostro blog.
Non è stata una scelta banale, e neanche una decisione spinta dalla disperazione.
L'abbiamo scelto perché con le nostre parole volevamo riempire questo spazio virtuale e scambiare opinioni con le vostre parole.
In realtà, però, non abbiamo mai espresso completamente la nostra opinione di ciò che leggiamo, un po' perché gli argomenti sono vasti e i libri lunghi, e un po' perché non ci abbiamo mai pensato davvero.
Vogliamo cominciare, quindi, con questa rubrica a cadenza indeterminata, in cui commentiamo poesie o citazioni che ci hanno colpito e fatto riflettere.


Un paio di ore fa stavo scuriosando su internet, e, immagino come molti di voi, sono capitata su quest'immagine (la condivido qui sotto). Oltre al fatto che conoscevo questo disegno di Paula Bonet, artista che stimo moltissimo, mi sono soffermata un paio di secondi per la frase.


Sono subito andata a cercare su internet di cosa si trattasse, dal momento …

Rosamunde Pilcher - SOLSTIZIO D'INVERNO

AUTORE: Rosamunde Pilcher TITOLO: Solstizio d'inverno EDITORE: Mondadori PAGINE: 538 nuova edizione 10,50€ VOTO: 7/10 Rosamunde Pilcher nata Scott (Cornovaglia, 1924), ha lavorato al Foreign Office e, durante la guerra, si è arruolata come ausiliaria della Marina Militare, prestando servizio a Ceylon. Tornata in patria, si è trasferita in Scozia, dove tuttora vive. Nel 1946 ha sposato Graham Hope Pilcher, assumendo il nome con cui è conosciuta in tutto il mondo come una delle più amate autrici di storie romantiche. Ha iniziato a scrivere giovanissima, pubblicando nel 1949 i primi racconti, Half-way to the Moon, con lo pseudonimo Jane Fraser e nel 1955 A Secret to Tell, il primo romanzo pubblicato con il suo nome. Del 1987 è il grande successo di I cercatori di conchiglie. Grandi bestseller sono stati anche Settembre (1990), Ritorno a casa (1995) e Solstizio d'inverno (2000), con il quale ha detto addio all'attività letteraria. Dalle sue opere sono stati tratti circa ottanta film…