Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2017

Michela Murgia - Chirù

Da perdere abbiamo molte cose, ma hai ragione:  tra queste non c'è il tempo




Chirù 
-Michela Murgia-
11.50 euro
Einaudi Editore
pag. 191



Ciao! Lo so non si sono spesso.. ma pian piano ricomincerò a riprendere in mano il blog!  Oggi vi voglio parlare di un libro che ho letto in un periodo particolare della mia vita e il quale mi ha fatto pensare moltissimo alle persone che ho intorno.

«Era giovanissimo, ma aveva nello sguardo qualcosa di slabbrato, come se osservasse il mondo da una prospettiva già offesa. Vorrei poter dire che la nostra fu un’immediata affinità elettiva, ma sarebbe una menzogna. Io Chirú lo riconobbi». Amarsi vuol dire perdere l’equilibrio, derubarsi l’un l’altro, attrarsi e spaventarsi, scambiarsi di posto: è questo che fanno Eleonora e Chirú. La loro è una storia di apprendistato, dono, manipolazione e gioventú. Lei maestra, lui allievo, ma entrambi impreparati davanti alla lezione piú difficile: quando l’amore smette di essere una forza e diventa un potere?
Due an…

Considero valore.. Erri de Luca

Considero valore ogni forma di vita, la neve, la fragola, la mosca.
Considero valore il regno minerale, l’assemblea delle stelle. Considero valore il vino finché dura il pasto, un sorriso involontario, la stanchezza di chi non si è risparmiato,  due vecchi che si amano. Considero valore quello che domani non varrà più niente e quello che oggi vale ancora poco.
Considero valore tutte le ferite.
Considero valore risparmiare acqua,  riparare un paio di scarpe, tacere in tempo, accorrere a un grido,  chiedere permesso prima di sedersi, provare gratitudine senza ricordare di che.
Considero valore sapere in una stanza dov’è il nord,
qual è il nome del vento che sta asciugando il bucato. Considero valore il viaggio del vagabondo, la clausura della monaca, la pazienza del condannato, qualunque colpa sia.
Considero valore l’uso del verbo amare e l’ipotesi che esista un creatore.
Molti di questi valori NON ho conosciuto.
Erri De Luca, da “Opera sull’acqua e altre poesie”


Quando le poesie entrano nella tua vita…