Passa ai contenuti principali

ESCE...

...l'11 aprile:
 
Hans Tuzzi- Un enigma del passato
Le valli dell’Alto Verbano, primavera 1986. Un paese come tanti, piccolo, grazioso, raccolto, pronto ad accogliere i turisti come ogni estate. Ma questa non si annuncia un’estate come le altre. Non capita tutti gli anni, infatti, di fare un macabro rinvenimento come quello che degnamente conclude la conferenza del professor Maldifassi sulle streghe di Druogno. Così il commissario Norberto Melis, ospite occasionale al seguito della compagna Fiorenza, viene incaricato dai superiori di dare una mano ai locali rappresentanti della legge. Per scoprire quasi subito, fra cene squisite e gite fra i boschi, quanto quel paesino da fiaba e i suoi decorosi e compìti abitanti celino segreti, invidie, rancori, antipatie, ostilità. E che, come sempre accade, il presente affonda le proprie radici nel passato, un passato ormai lontano. Ma scavare nel passato, si sa, può diventare molto pericoloso. Soprattutto quando quei giorni remoti vennero macchiati dal sangue. La nuova, inedita indagine del commissario Melis conferma tutti gli ingredienti che hanno fatto amare ai lettori le precedenti: un linguaggio che, tra il dolente e l’ironico, mischia continuamente alto e basso, l’attenzione all’arte culinaria, una vicenda gialla alquanto intricata che si dipana per piccole intuizioni, con un insoluto crimine commesso durante l’ultima guerra che getta la propria ombra sul delitto contemporaneo, e un complicato puzzle di identità da comporre con le tessere di vittime e colpevoli.
 
Lauren van der Post- Una storia come il vento
Ai confini col deserto del Kalahari, François Joubert aveva trascorso i primi tredici anni della sua vita circondato dagli agi della grande fattoria paterna. Ma una notte un rumore insolito e l’abbaiare del suo Hintza (che tanta parte avrà in questa storia) lo avvertono che sta succedendo qualcosa di strano nella boscaglia, qualcosa che cambierà per sempre la sua vita: l’incontro con Xhabbo, il giovane boscimane rimasto prigioniero in una trappola per leoni. L’amicizia che nasce con Xhabbo segna per François l’inizio di una nuova vita interiore, ma anche di una serie di avventure innumerevoli, attraverso cui conoscerà la saggezza del popolo boscimane e scoprirà i misteri e le leggi della natura. E proprio nella conoscenza della natura François e la sua giovane amica Nonnie, Xhabbo e la sua compagna, troveranno la salvezza dai drammatici eventi che minacciano le terre in cui sono nati.


Cilia & Rolf Borjlind- La marea nasconde ogni cosa
Isola di Nordkoster, 1987. Ha paura, Ove. Ha solo nove anni, eppure ha capito benissimo cosa sta succedendo laggiù, sulla spiaggia: tre persone vestite di nero hanno sepolto una donna sotto la sabbia, lasciando fuori soltanto la testa. E presto la marea salirà… Il piccolo Ove non può stare a guardare: quando gli sconosciuti lasciano la donna al suo destino, lui corre a chiamare aiuto. Ma è troppo tardi.
Stoccolma, 2011. Ha coraggio, Olivia. Ha solo ventiquattro anni, eppure è pronta a tutto pur di scoprire la verità su quanto accaduto a Nordkoster. Per lei, quel vecchio caso irrisolto è molto più di un incarico affidatole dall’Accademia di polizia. Sarà perché ci aveva lavorato suo padre, ex agente morto quattro anni prima. Sarà perché la vittima – la cui identità è rimasta un mistero – aveva più o meno la sua età. Sarà perché il responsabile delle indagini, Tom Stilton, è misteriosamente scomparso nel nulla. Sarà perché, non appena Olivia inizia a fare domande sul delitto di Nordkoster, i pochi testimoni si chiudono in un silenzio ostinato. Sono passati ventiquattro anni da quella notte maledetta, tuttavia lei ha l’impressione che la marea abbia cancellato ogni cosa, tranne il desiderio di vendetta. Come se qualcuno fosse ancora in agguato, nell’ombra, e spiasse ogni sua mossa…



Post popolari in questo blog

FOLLI FOLLIE #2

Alla fine, il post della settimana scorsa è diventata una rubrica :)
Oggi, per festeggiare un po' il compleanno della nostra Rossella, siamo state in città: lei ha ricevuto 3 libri in regalo, e ne abbiamo comprati altri... Ma non mancano neanche una valanga di ebooks che ci hanno inviato delle case editrici...
Libri cartacei

Il 12 giugno l'autrice, Sara Rattaro, sarà alla Feltrinelli di Verona, per cui ho subito cercato di prenderlo, così potrò avere l'autografo, e magari anche una foto! :)
Di Matteo Meffucci, cantante degli Zero Assoluto è usciro da pochi mesi il suo nuovo libro "La traiettroia casuale dell'amore" e da inguaribile romantica, non h potuto non pendermi già dal titolo e dalla copertina e così...era già tra le mie braccia pronto per andare alla cassa XD 
Uno dei primi libri di Conano Doyle nel nuovissimo formato tascabile Newton.La cosa impressionante di questo libro è...che costa solo 0.99 euro! un affare! per chi vuole conoscere Conan Doyle d…

E Hemingway - Le Nostre Parole

LE NOSTRE PAROLE è il nome che abbiamo dato al nostro blog.
Non è stata una scelta banale, e neanche una decisione spinta dalla disperazione.
L'abbiamo scelto perché con le nostre parole volevamo riempire questo spazio virtuale e scambiare opinioni con le vostre parole.
In realtà, però, non abbiamo mai espresso completamente la nostra opinione di ciò che leggiamo, un po' perché gli argomenti sono vasti e i libri lunghi, e un po' perché non ci abbiamo mai pensato davvero.
Vogliamo cominciare, quindi, con questa rubrica a cadenza indeterminata, in cui commentiamo poesie o citazioni che ci hanno colpito e fatto riflettere.


Un paio di ore fa stavo scuriosando su internet, e, immagino come molti di voi, sono capitata su quest'immagine (la condivido qui sotto). Oltre al fatto che conoscevo questo disegno di Paula Bonet, artista che stimo moltissimo, mi sono soffermata un paio di secondi per la frase.


Sono subito andata a cercare su internet di cosa si trattasse, dal momento …

Rosamunde Pilcher - SOLSTIZIO D'INVERNO

AUTORE: Rosamunde Pilcher TITOLO: Solstizio d'inverno EDITORE: Mondadori PAGINE: 538 nuova edizione 10,50€ VOTO: 7/10 Rosamunde Pilcher nata Scott (Cornovaglia, 1924), ha lavorato al Foreign Office e, durante la guerra, si è arruolata come ausiliaria della Marina Militare, prestando servizio a Ceylon. Tornata in patria, si è trasferita in Scozia, dove tuttora vive. Nel 1946 ha sposato Graham Hope Pilcher, assumendo il nome con cui è conosciuta in tutto il mondo come una delle più amate autrici di storie romantiche. Ha iniziato a scrivere giovanissima, pubblicando nel 1949 i primi racconti, Half-way to the Moon, con lo pseudonimo Jane Fraser e nel 1955 A Secret to Tell, il primo romanzo pubblicato con il suo nome. Del 1987 è il grande successo di I cercatori di conchiglie. Grandi bestseller sono stati anche Settembre (1990), Ritorno a casa (1995) e Solstizio d'inverno (2000), con il quale ha detto addio all'attività letteraria. Dalle sue opere sono stati tratti circa ottanta film…