Passa ai contenuti principali

Dorit Rabinyan - Borderlife



Ciao a tutti! ecco a voi una nuova recensione! spero vi piaccia!
Buona serata!






Bordlife
- Dorit Rabinyan - 
16.90 euro
Longanesi
Pag 373



New York..città dalle mille creature..










Ho letto questo libro in 3 giorni..tutto d'un fiato..non leggevo da un sacco di tempo..tra mille impegni e pensieri.

Questo libro è stato la mia ancora di salvezza.

Anche se parla di una storia d'amore, che può assomigliare moltissimo a quella di Romeo e Giulietta. diversità tra le rispettive famiglie (lei israeliana lui arabo) porta a sperare..a credere in ogni singola parola pronunciata dai due protagonisti.

Vi parlo di questo libro come la svolta..il ritorno alla letture dopo mesi di fermo..
Forse è il periodo sbagliato..l'amore gioca brutti scherzi quando si tratta di libri..ma non penso sia solo questo.

La storia si rifugia nella storia..nella politica di quei luoghi per far procedere a storia dei due protagonisti..
La lettura è molto fluida, anche perché il linguaggio non è molto difficile..

Stai sorridendo?

Consigliato come lettura intermedia.

Commenti

Post popolari in questo blog

FOLLI FOLLIE #2

Alla fine, il post della settimana scorsa è diventata una rubrica :)
Oggi, per festeggiare un po' il compleanno della nostra Rossella, siamo state in città: lei ha ricevuto 3 libri in regalo, e ne abbiamo comprati altri... Ma non mancano neanche una valanga di ebooks che ci hanno inviato delle case editrici...
Libri cartacei

Il 12 giugno l'autrice, Sara Rattaro, sarà alla Feltrinelli di Verona, per cui ho subito cercato di prenderlo, così potrò avere l'autografo, e magari anche una foto! :)
Di Matteo Meffucci, cantante degli Zero Assoluto è usciro da pochi mesi il suo nuovo libro "La traiettroia casuale dell'amore" e da inguaribile romantica, non h potuto non pendermi già dal titolo e dalla copertina e così...era già tra le mie braccia pronto per andare alla cassa XD 
Uno dei primi libri di Conano Doyle nel nuovissimo formato tascabile Newton.La cosa impressionante di questo libro è...che costa solo 0.99 euro! un affare! per chi vuole conoscere Conan Doyle d…

E Hemingway - Le Nostre Parole

LE NOSTRE PAROLE è il nome che abbiamo dato al nostro blog.
Non è stata una scelta banale, e neanche una decisione spinta dalla disperazione.
L'abbiamo scelto perché con le nostre parole volevamo riempire questo spazio virtuale e scambiare opinioni con le vostre parole.
In realtà, però, non abbiamo mai espresso completamente la nostra opinione di ciò che leggiamo, un po' perché gli argomenti sono vasti e i libri lunghi, e un po' perché non ci abbiamo mai pensato davvero.
Vogliamo cominciare, quindi, con questa rubrica a cadenza indeterminata, in cui commentiamo poesie o citazioni che ci hanno colpito e fatto riflettere.


Un paio di ore fa stavo scuriosando su internet, e, immagino come molti di voi, sono capitata su quest'immagine (la condivido qui sotto). Oltre al fatto che conoscevo questo disegno di Paula Bonet, artista che stimo moltissimo, mi sono soffermata un paio di secondi per la frase.


Sono subito andata a cercare su internet di cosa si trattasse, dal momento …

Oggi mi sa che muoio - Jole Severi Silvestrini

AUTORE: Jole Severi Silvestrini

TITOLO: Oggi mi si che muoio

PAGINE:260

STAMPA: 2011

CASA EDITRICE: Mondadori

PREZZO: 16 euro

VOTO: 8/10

Jole Severi Silvestrini, medico e scrittrice, è nata e vive a Roma, dove lavora per il servizio di Medicina Solidale di Tor Bella Monaca. Pronipote di uno dei primi emigranti italiani in America, ha vissuto lei stessa lunghi periodi negli Stati Uniti, e sa cosa vuol dire sentirsi "gente di passaggio".
"Dal grande falò acceso un'ora fa non è rimasta che un'esile fiamma il cui bagliore rischiara a malapena il viso della ragazza seduta a terra di fronte a me."
Pietro ha diciotto anni, una famiglia benestante, maglioni puliti, la macchina del papà da usare quando serve. Vive a Roma in uno dei quartieri centrali, di quei quartieri con macchine di alta cilindrata e motorini nuovi ogni giorno. Jasmina ha quindici anni, una famiglia che vive di espedienti. La sua Roma è quella del quartiere popolare di Tor Bella Monaca.  Ed è qui…